Salta il contenuto
Cortidro e Sintotrat: cosa sono e cosa servono?

Cortidro e Sintotrat: cosa sono e cosa servono?

I corticosteroidi topici non sono tutti uguali: in base alla loro efficacia terapeutica vengono utilizzati per trattare semplici punture di insetti o prurito fino al trattamento di diverse malattie infiammatorie cutanee, come dermatite atopica o psoriasi.

Vediamo insieme la differenza tra due creme cortisoniche, Cortidro e Sintotrat, tra le più conosciute e utilizzate.

Cos’è Cortidro?

Cortidro contiene il principio attivo idrocortisone, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati corticosteroidi, utilizzati per ridurre l'infiammazione: è una crema utilizzata in adulti e bambini al di sopra dei due anni di età.

A cosa serve? È indicato in caso di punture di insetti, prurito, eritemi o ustioni non estese, infiammazioni della pelle (eczemi).

Come si presenta? Cortidro si presenta in forma di crema allo 0,5%, contenuta in un tubo in alluminio da 20 g

Come si utilizza? Una piccola quantità di crema sulla zona interessata, massaggiando leggermente per facilitarne l'assorbimento, due o tre volte al giorno; è consigliabile utilizzare Cortidro solo per brevi periodi di trattamento.

Serve la ricetta medica? Cortidro appartiene alla categoria degli OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.

Cos’è Sintotrat?

È un farmaco per uso topico a base del principio attivo Idrocortisone, appartenente alla categoria degli Corticosteroidi: sintotrat 0,5% crema è indicato per il trattamento sintomatico di prurito, eczemi, punture di insetti, eritemi o ustioni circoscritte.  

Come si presenta? Sintotrat 0,5% crema in tubo da 20 g

Richiede la ricetta medica? Sintrotat appartiene alla categoria degli OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco

Che differenza c’è tra cortisone e idrocortisone?

L'Idrocortisone Acetato è un corticosteroide che per uso topico svolge un'attività antinfiammatoria, antiallergica, vasocostrittiva, anti-pruriginosa.

Non vi è alcuna differenza, Cortidro e Sintroat sono entrambi a base di idrocortisone acetato e quindi sono due farmaci equivalenti.

Cortidro e Sintrotat: quali sono i farmaci equivalenti?

Altri farmaci a base di Idrocortisone Acetato sono: Dermirit, Dermocortal, Foille Insetti, Lenirit.

I corticosteroidi topici sono tutti uguali?

In base alla loro efficacia terapeutica intrinseca sono distinti in quattro classi di potenza: classe I (debole), II (media), III (potente),IV (molto potente): l’idrocortisone appartiene alla classe I .

Qual è il meccanismo d’azione? 

L’attività antiflogistica dei corticosteroidi topici è data dal blocco della sintesi di numerose molecole attive nella flogosi (citochine, chemochine, molecole d’adesione, enzimi) e l’attivazione delle molecole antinfiammatorie.

Come vanno applicati i corticosteroidi sulla cute?

I preparati topici vanno applicati sulle lesioni in quantità adeguata e senza massaggiare a lungo. In genere la quantità di pomata corrispondente all’ultima falange dell’indice è sufficiente per un’area corrispondente a due palmi. Attenzione all’esposizione al sole e l’utilizzo dei corticosteroidi.  

 

Hai bisogno di alcuni chiarimenti? Raccontaci la tua esperienza nei commenti o scrivendo a info@chiediloalfarmacista.it 

Vuoi ricevere gli articoli del nostro blog in anteprima direttamente sulla tua casella di posta elettronica? Clicca qui   

"L'utilizzo smodato e inconsapevole dei motori di ricerca nel vano tentativo di automedicarsi può avere effetti indesiderati, anche gravi. Ascolta attentamente il tuo medico e il tuo farmacista, non è nocivo!"

Articolo precedente Antistaminici: quali sono i principali farmaci da utilizzare? Come gestire i sintomi?

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

Sezione Domande e Commenti

    1 out of ...

    Altri articoli dal nostro Blog

    • Prurito anale: cause e trattamenti

      Prurito anale: cause e trattamenti

      Che cos'è il prurito anale?  Il prurito anale è una condizione caratterizzata dalla presenza di una sensazione di pizzicore circoscritta all’ano o all’area a questo immediatamente circostante.   Il prurito è caratterizzato dal bisogno, più o meno impellente, di grattarsi.   Diverse...

      Leggi adesso
    • DCA: Disturbi del Comportamento Alimentare

      DCA: Disturbi del Comportamento Alimentare

      I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono un insieme di patologie caratterizzate da alterazioni nelle abitudini alimentari con particolare preoccupazione per il proprio peso corporeo e per le proprie forme.   Generalmente sono disturbi che insorgono in adolescenza con alcuni tratti...

      Leggi adesso
    • Le Regole d'Oro della Fotoprotezione

      Le Regole d'Oro della Fotoprotezione

      Abbiamo già sottolineato l’importanza di una buona protezione solare e dell’esporsi al sole con prudenza, per evitare il rischio di creare danni a carico della pelle. In particolare la pelle del viso riceverebbe il 25% dell’irradiazione totale annua rispetto al...

      Leggi adesso